Notizie

1 Ottobre 2020

RICHIESTA DI ISCRIZIONE NEGLI ALBI DEI PRESIDENTI E SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE

Gli elettori del Comune che desiderano essere iscritti nell’Albo dei presidenti di seggio elettorale sono invitati a presentare apposita domanda improrogabilmente entro il 31 ottobre del corrente anno.
I requisiti per l’inclusione nell’Albo sono:
– essere elettore del Comune;
– essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
– non avere superato il settantesimo anno di età.
Sono esclusi dalle funzioni di presidente di seggio elettorale coloro che si trovino nelle condizioni di cui all’art. 23 DPR N. 570 del 16 maggio 1960 e art. 38 D.P.R. n. 361 del 30 marzo 1957 e cioè:
– coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il settantesimo anno di età;
– i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
– gli appartenenti a Forze Armate in Servizio;
– i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
– i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
– i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.
La domanda dovrà essere redatta sui moduli disponibili presso l’Ufficio Elettorale comunale o scaricabili dal sito web istituzionale (sezione Modulistica Servizi Demografici).
Gli elettori già iscritti non dovranno presentare nuove domande di iscrizione.

Gli elettori del Comune che desiderano essere iscritti nell’Albo degli scrutatori di seggio elettorale sono invitati a presentare apposita domanda improrogabilmente entro il 30 novembre del corrente anno.
I requisiti per l’inclusione nell’Albo sono:
– essere elettore del Comune;
– essere in possesso del titolo di studio non inferiore alla scuola dell’obbligo;
– non avere superato il settantesimo anno di età.
Sono esclusi dalle funzioni di presidente di seggio elettorale coloro che si trovino nelle condizioni di cui all’art. 23 DPR N. 570 del 16 maggio 1960 e art. 38 D.P.R. n. 361 del 30 marzo 1957 e cioè:
– coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il settantesimo anno di età;
– i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
– gli appartenenti a Forze Armate in Servizio;
– i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
– i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
– i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.
La domanda dovrà essere redatta sui moduli disponibili presso l’Ufficio Elettorale comunale o scaricabili dal sito web istituzionale (sezione Modulistica Servizi Demografici).
Gli elettori già iscritti non dovranno presentare nuove domande di iscrizione.

torna all'inizio del contenuto