Notizie

3 Giugno 2020

RIAPERTURA AL PUBBLICO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

La Biblioteca Comunale e l’ufficio Cultura e Pubblica Istruzione riapriranno giovedì 4 giugno con il seguente orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

L’apertura è limitata all’area d’ingresso, dove sarà possibile richiedere informazioni ed effettuare le operazioni di prestito e di restituzione del materiale editoriale, libri e audiovisivi.

Le sale di studio, la tana di balou e tutti gli altri spazi della biblioteca rimarranno chiusi, fino a quando la riduzione del contagio ne potrà permettere la progressiva riapertura.

Per ridurre al minimo i tempi di permanenza all’interno della struttura, gli utenti potranno prenotare il materiale editoriale di proprio interesse al numero di tel. 0573 858152 durante l’orario di apertura.

NUOVI LIMITI PER IL PRESTITO E LA RESTITUZIONE

Durante la fase sperimentale di riapertura parziale, le quantità dei documenti in prestito e la durata del prestito sono così modificate in tutta la rete REDOP:

– fino ad un massimo di 8 libri per 30 giorni

– fino ad un massimo di 5 audiolibri per 30 giorni

– fino ad un massimo di 5 CD musicali per 30 giorni

– fino ad un massimo di 5 DVD per 30 giorni

– fino ad un massimo di 3 periodici per 30 giorni

– fino ad un massimo di 5 documenti per le prenotazioni on-line

I libri normalmente esclusi dal prestito, perché destinati alla consultazione in sede, potranno essere prestati per un massimo di 7 giorni, nel caso in cui le loro condizioni di conservazione lo permettano. Per richiedere un libro escluso dal prestito inviare una mail a biblioteca@comune.larciano.pt.it

FUORI DALLA BIBLIOTECA

Per l’accesso in sicurezza l’entrata è consentita ad un utente alla volta munito di mascherina. Fuori dai locali della biblioteca gli utenti dovranno mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro o laddove è possibile di 1,80 metri, lasciando lo spazio necessario agli utenti in uscita.

ALL’INGRESSO DELLA BIBLIOTECA

L’utente potrà accedere nei locali della biblioteca mantenendo sempre le previste distanze di sicurezza di 1 metro o laddove è possibile di 1,80 metri.

All’interno troverà un banco accoglienza in cui sarà disponibile un flacone con gel disinfettante che ogni utente dovrà usare. L’ingresso all’interno dell’edificio è consentito solo a chi indossa correttamente la propria mascherina, che copra naso e bocca.

AL BANCO ACCOGLIENZA

Giunti al banco accoglienza, gli utenti potranno sia restituire i documenti presi in prestito prima della chiusura, sia prendere in prestito i documenti.

La prima operazione sarà quella della restituzione: gli utenti mostreranno all’operatore i singoli documenti da restituire, che saranno scaricati dalla tessera. I documenti restituiti saranno collocati dall’utente dentro una scatola posizionata sul banco.

Dopo la restituzione, l’utente potrà richiedere i documenti in prestito, che saranno registrati.

Le scatole contenenti i documenti restituiti nella giornata saranno trasferite all’interno di un apposito spazio, dove rimarranno per 7 giorni di quarantena previsti dalle norme nazionali, prima di essere di nuovo gestiti dagli operatori, che provvederanno a ricollocarli sugli scaffali o, in caso di prenotazione attiva, indirizzarli verso l’utente in attesa.

Ultimi articoli

Notizie 21 Novembre 2020

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Si comunica che il Consiglio Comunale si riunirà, in sessione ordinaria, il giorno sabato 28.

Notizie 12 Novembre 2020

BIBLIOTECA COMUNALE – nasce il prestito “da asporto”

A seguito del DPCM del 3 novembre 2020, la Biblioteca Comunale di Larciano non può aprire i propri spazi al pubblico.

torna all'inizio del contenuto