Notizie

26 Settembre 2023

Corso di intreccio delle erbe palustri – Alla scoperta delle tecniche di lavorazione della “SALA” e del “SARELLO”

POSTI ESAURITI – Il Comune di Larciano, in collaborazione con il Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio Onlus e l’Associazione Intrecci Onlus e con il contributo della Regione Toscana, ha organizzato un corso di intreccio delle erbe palustri che si terrà presso il Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio (via Don Franco Malucchi – già via Castelmartini – n_115 a Castelmartini, Larciano – PT) nei mesi di ottobre e novembre.

La raccolta delle erbe palustri e la loro successiva lavorazione hanno costituito per secoli, almeno fino al secondo dopo guerra, una delle attività più tipiche del Padule di Fucecchio, che nei vari luoghi della zona umida avveniva secondo metodi comuni, sulla scorta di antichi saperi tradizionali che si erano tramandati nel tempo.
La lavorazione della “cannella”, del “sarello” e della “sala”, della “gaggia” e di altre erbe o arbusti caratteristici della palude si concretizzava nella realizzazione di molteplici manufatti per l’uso quotidiano e familiare: per esempio il “sarello” e la “sala”, carici che crescono spontaneamente nell’area umida, venivano utilizzati per l’impagliatura di sedie e fiaschi, ma anche per cesti, borse e “cappellotti” per le damigiane.

Il Centro R.D.P. Padule di Fucecchio e l’Associazione Intrecci si propongono di preservare la memoria storica della lavorazione delle erbe palustri, cercando di trasmettere alle nuove generazioni non solo le conoscenze, ma anche le competenze tecniche per la prosecuzione di una attività tradizionale che rischia di scomparire per sempre.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le basi teoriche e le conoscenze pratiche per la lavorazione tradizionale delle erbe palustri, con particolare riferimento alle tecniche di intreccio della “sala” e del “sarello”.

Il corso è gratuito ma rivolto ad un numero massimo di 15 partecipanti, e si articola in quattro incontri. .

Per partecipare al corso inviare il proprio nominativo, con un numero telefonico per eventuali comunicazioni, all’indirizzo mail fucecchio@zoneumidetoscane.it attendendo poi la conferma dell’avvenuta iscrizione.

Programma del corso:

  • Sabato 21 ottobre, ore 15:00-18:00 >> Introduzione all’uso delle piante spontanee. La storia della raccolta e della lavorazione delle erbe nel Padule di Fucecchio.
  • Sabato 28 ottobre, ore 15:00-18:00 >> Lavorazione delle erbe: trecce e cordini con la “SALA” per la realizzazione di un manufatto (borsa o contenitore).
  • Sabato 4 novembre, ore 15:00-18:00 >> Tecniche di assemblaggio e cucitura: completamento del manufatto.
  • Sabato 11 novembre, 15:00-18:00 >> Lavorazione del “SARELLO”: la tecnica dell’impagliatura della sedia. Rifinitura del manufatto.

Ultimi articoli

Notizie 15 Aprile 2024

CONTRIBUTO ACQUA 2024 (Bonus sociale idrico integrativo)

Da lunedì 15 aprile fino a domenica 2 giugno 2024 sarà possibile presentare la domanda per richiedere il Bonus sociale idrico integrativo, da quest’anno, TRAMITE PROCEDURA ONLINE.

Notizie 8 Aprile 2024

NIDI GRATIS A.E. 2024-2025

La Regione Toscana ha approvato con il Decreto Dirigenziale numero 5364/2024 e successive modifiche e integrazioni un nuovo bando pubblico denominato Misura NIDI GRATIS, per il sostegno alla frequenza presso le strutture educative per la prima infanzia pubbliche e private, di bambine e bambini residenti in Toscana le cui famiglie abbiano ISEE fino a 35 mila euro per l’anno educativo 2024-2025.

Notizie 5 Aprile 2024

OPEN WEEK 2024 – da Leonardo a Pinocchio

Torna l’Open Week della Valdinievole; dal 20 aprile al 12 maggio 2024, molti sono gli eventi proposti.

Notizie 29 Marzo 2024

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Si comunica che il Consiglio Comunale si riunirà, in sessione ORDINARIA, il giorno giovedì 04/04/2024 alle ore 18:30, in prima convocazione, ed il giorno venerdì 05/04/2024 alle ore 18:30 in seconda convocazione, nella sala consiliare “Antonio Pappalardo” nel palazzo comunale.

torna all'inizio del contenuto