Notizie

13 Ottobre 2023

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio Comunale si riunirà, in sessione ORDINARIA, il giorno venerdì 20/10/2023 alle ore 18:30, in prima convocazione, ed il giorno sabato 21/10/2023 alle ore 18:30 in seconda convocazione, nella sala consiliare “Antonio Pappalardo” nel palazzo comunale.

Gli argomenti all’ordine del giorno sono i seguenti:

  1. COMUNICAZIONI DEL SINDACO
  2. INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE
  3. MOZIONE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE DI FRATELLI D’ITALIA, BARNI ALBERTO AVENTE AD OGGETTO ‘ASSENZA CONSIGLIERI COMUNALI’
  4. RATIFICA ATTO G.C. N. 124 DEL 28/09/2023 AVENTE AD OGGETTO ‘BILANCIO DI PREVISIONE E DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE ANNI 2023-2025 – STORNI E VARIAZIONI – DELIBERA DI STORNI E VARIAZIONI N. 5/2023’
  5. BILANCIO DI PREVISIONE E DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE ANNI 2023-2025 – STORNI E VARIAZIONI – DELIBERA DI STORNI E VARIAZIONI N. 6/2023

Ultimi articoli

Notizie 11 Luglio 2024

YOGA & ENDOMETRIOSI

Venerdì 19 e 26 luglio – ore 21:00 presso i giardini pubblici in via Cosci – VI ASPETTIAMO.

Notizie 9 Luglio 2024

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Si comunica che il Consiglio Comunale si riunirà, in sessione ORDINARIA, il giorno venerdì 12/07/2024 alle ore 21:00 nella sala consiliare “Antonio Pappalardo” nel palazzo comunale, per deliberare sul seguente ordine del giorno.

Notizie 2 Luglio 2024

DAL 01 LUGLIO 2024 DIVIETO ASSOLUTO DI ABBRUCIAMENTO SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE

Dal 01 luglio al 31 agosto 2024, su tutto il territorio della regione Toscana, è vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno delle aree attrezzate; anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.

Notizie 1 Luglio 2024

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI PER L’A.S. 2024/2025

Da lunedì 1° luglio 2024 al 31 luglio 2024 sarà possibile iscrivere i propri figli ai servizi scolastici comunali per l’AS 2024/2025 (mensa, pulmino e pre-scuola) e richiedere un’agevolazione tariffaria.

torna all'inizio del contenuto