Notizie

2 Ottobre 2020

Agevolazioni TARI 2020 per l’Emergenza Covid-19

–   Utenze Non Domestiche
Il Consiglio Comunale, nella seduta del 25 settembre, ha approvato la delibera n° 41 che prevede agevolazioni per tutte le attività produttive che abbiano subito perdite a causa dell’emergenza Covid-19. In particolare:

–   Se l’attività è stata chiusa a seguito dei provvedimenti governativi (anche per decisione propria, benché non rientrante nei codici ATECO esplicitamente chiusi dai provvedimenti):
–    Azzeramento della Parte Variabile della tariffa per i giorni di chiusura;
–    Azzeramento della Parte Fissa della tariffa per i giorni di chiusura, purché in regola con i versamenti TARI fino al 2019 (oppure dietro presentazione di un piano di rateizzazione).
Ad esempio: se un’attività è stata chiusa per tre mesi ed è in regola con i versamenti TARI, avrà una riduzione del 25% della tariffa annuale.

–   Se l’attività non è stata chiusa ma ha subito una riduzione di fatturato del 10% o superiore nel primo semestre 2020 rispetto al primo semestre 2019:
–    Riduzione del 10% della Parte Variabile della tariffa;
–    Riduzione del 10% della Parte Fissa della tariffa, purché in regola con i versamenti TARI fino al 2019 (oppure dietro presentazione di un piano di rateizzazione).

In entrambi i casi:
–   l’agevolazione verrà corrisposta tramite riduzione della rata TARI in scadenza il 3 Dicembre 2020;
–   per ottenere l’agevolazione è necessario compilare il modulo di richiesta di seguito allegato e fornire la documentazione indicata;
–   il modulo e la documentazione devono essere inviati entro il 15 Ottobre 2020 all’indirizzo email di Alia Servizi Ambientali riportato sul modulo stesso.

–   Utenze Domestiche
Per le utenze domestiche l’Amministrazione intende estendere le agevolazioni tariffarie sulla TARI aumentando da 10.500 a 16.000 € la soglia ISE/ISEE che consente di richiedere il contributo.
Il bando è in preparazione e verrà pubblicato entro il mese di ottobre.

torna all'inizio del contenuto