Larciano (Pistoia) piazza Vittorio Veneto, 15 • centralino tel. 0573 85811 – fax 0573 838430
P.IVA 00180870479 • PEC comune.larciano@postacert.toscana.it



Segnalazione guasti pubblica illuminazione tel.0865/1945915
cell.3351269604

Sezione "Acqua di Casa Tua" per visualizzare le caratteristiche chimico-fisiche dell'acqua erogata

Gestire la casa

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

 

Riscaldamento

Il comune di Larciano si trova in zona climatica "d".
Quindi l'accensione del riscaldamento è consentita: 
dal 1 novembre al 15 aprile di ogni anno, l'accensione degli impianti non potrà superare le 12 ore al giorno comprese tra le ore 5 e le 23. Al di fuori di tali periodi gli impianti possono essere accesi solo in caso di freddo eccezionale fuori stagione e comunque con una durata giornaliera non superiore alla meta' di quella consentita a pieno regime (6 ore). La temperatura non dovrà superare i 20c + 2c di tolleranza. Gli impianti a gas metano sono soggetti alle stesse norme.
Non si applicano le sopra citate limitazioni agli edifici adibiti a:
- ospedali, cliniche, case di cura e assimilabili;
- rappresentanze diplomatiche e di organizzazioniinternazionali, che non siano ubicate in stabilicondominiali;
- scuole materne e asili nido;
- alberghi, pensioni ed attività assimilabili;
- piscine e assimilabili;
- attività industriali ed artigianali e assimilabili, nei casi in cui ostino esigenze tecnologiche o di produzione. 

Dove e quando 
Ufficio Lavori Pubblici - sede palazzo comunale
Tel. 0573 858148 
dal lunedì al sabato dalle 08.30 alle 13.00

Passo carrabile

Il passo carrabile deve essere autorizzato dall'Ufficio Polizia Municipale, che provvede a fornire il cartello con gli estremi dell'autorizzazione; in mancanza del numero di autorizzazione sul cartello, lo stesso non ha valore nei confronti degli automobilisti.
Il Comune di Larciano ha da tempo abolito la tassa sui passi carrabili.


Dove e quando 
Comando Polizia Municipale
Tel. 0573 858123 - 858124
martedì-giovedì-sabato 08.30- 12.30

Come
L'apposita domanda va presentata all'ufficio che predispone l'autorizzazione. L'ufficio fornisce il cartello, dietro pagamento del costo dello stesso. 

 

Versamenti IMU

Le aliquote dell'IMU vengono stabilite annualmente dal Comune.

L'imposta annua deve essere versata per l'anno in corso in due rate di pari importo, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre. Il versamento dell'imposta annuale complessivamente dovuta può, comunque, essere effettuato in un'unica soluzione entro il 16 giugno dello stesso anno.

Il versamento dell'imposta, in deroga a quanto previsto dall'art. 52 d.lgs. n. 446 del 15/12/97, è effettuato esclusivamente utilizzando il modello F24 secondo le modalità stabilite con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle entrate. A decorrere dal 1° dicembre 2012, il versamento può essere effettuato anche con apposito bollettino postale.

Per ulteriori informazioni, contattare l'ufficio Tributi del Comune di Larciano, al n. 0573/858138.

 

Contributi di bonifica

Tutti gli immobili che ricevono un beneficio dalle attività del Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio e che rientrano nel comprensorio consortile devono contribuire per sostenere le spese del Consorzio.
Costituisce attività di bonifica il complesso degli interventi finalizzati ad assicurare lo scolo delle acque, la sanità idraulica del territorio e la regimazione dei corsi d'acqua naturali, a conservare ed incrementare le risorse idriche per usi agricoli in connessione con i piani di utilizzazione idropotabile ed industriale, nonché ad adeguare, completare e mantenere le opere di bonifica già realizzate.
Per l'adempimento di detti fini istituzionali, i Consorzi hanno il potere (ma è anche atto dovuto) di imporre contributi ai proprietari di tutti gli immobili situati all'interno del comprensorio, qualunque sia la loro destinazione (agricola od extragricola).
Soggetti obbligati ai contributi sono i titolari del diritto di proprietà dell'immobile oggetto dell'imposizione.

Dal giorno primo marzo 2014 i tre consorzi di bonifica “Padule di Fucecchio”, “Val d’Era” e “Ufficio dei Fiumi e Fossi” sono stati soppressi ed al loro posto è stato istituito il nuovo Ente denominato “Consorzio 4 Basso Valdarno”. La sede legale del nuovo ente è collocata a Pisa, mentre le altre due sedi sono poste rispettivamente a Ponte Buggianese (Pistoia) e Ponte a Egola – San Miniato (Pisa).

 Sede di Ponte Buggianese (Pistoia)
Via della Libertà, 28 – cap 51019 – tel.: 0572 93221 – Fax: 0572 634527
Telefono: 0572 93221
Fax: 0572 634527
E-mail: info@c4bassovaldarno.it

13/12/2019 •

Utenti online: 5

U.O.S. Ufficio Relazioni con il Pubblico e Protocollo

  • Settore: Area Servizi Amministrativi
  • Orario:

    dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00

  • Responsabile ufficio: -
  • Telefono: 0573 858100-85811
  • Fax: 0573 838430

ELEZIONI EUROPEE 2019

_____________________________________________

_____________________________________________

Associazione di Promozione Sociale365GiorniAlFemminile

 

 L'impegno della Regione Toscana
contro la violenza di genere  
 Numero antiviolenza e stalking:
1522 24h SU 24